CONDIVIDI
Metaponto - Spiaggia

Le spiagge della Basilicata si trovano sui due versanti: la costa Tirrenica della Basilicata e la costa Ionica, un lembo di terra che divide Calabria, Campania e Puglia, dove potrete trovare spiagge belle e selvagge, calette, anfratti e grotte da esplorare.

La costa tirrenica lucana si estende per circa 30 km e va da Punta dei Crivi e la spiaggia conosciuta come d’a Gnola, a sud della Secca di Castrocucco.

Nella Basilicata Ionica si trovano probabilmente le spiagge più belle, selvagge e dorate con l’acqua più trasparente e spettacolare molto simile a quella della Grecia Ionica.

I fondali sono generalmente più bassi di quelli della costa Tirrenica e le spiagge più adatte ai bambini, di solito precedute da foltissime pinete.

“Basilicata ionica”

Metaponto è la località più attrezzata con hotel e strutture per dormire di ogni tipo, dalle case in affitto ai campeggi.

La spiaggia di Metaponto è grande e sabbiosa, dorata e attrezzata in diversi punti con stabilimenti balneari. A Metaponto si trovano i resti più imponenti della Magna Grecia in Basilicata.

Metaponto – Spiaggia

Scansano Jonico, incastonato tra le foci del Cavone e dell’Agri, è un paese molto bello e bella è anche la spiaggia.

A Nova Siri, città di primaria importanza della Magna Grecia, il paesaggio va dalla montagna al mare, passando per la collina.

A Policoro la sabbia è particolarmente chiara e brillante e i fondali sono leggermente più profondi. A Policoro c’è l’Oasi Wwf Policoro Heracleia, una zona protetta per le innumerevoli specie di uccelli ed animali selvatici che qui vivono.

Policoro – Oasi del WWF

Marina di Pisticci è una bella spiaggia caratterizzata da un lungo arenile di sabbia, dove troverete tratti di spiaggia libera e lidi.

La spiaggia del bosco pantano di Policoro si trova immersa in una meravigliosa distesa boscosa. La spiaggia sabbiosa è anche il luogo dove si riproducono le tartarughe caretta caretta. Da Policoro la spiaggia si raggiunge dirigendosi verso la riserva naturale Bosco Pantano.

Anche la spiaggia di Nova Siri marina è formata da un lungo arenile sabbioso circondato da pinete.

Policoro mare

In provincia di Matera, sul versante Jonico, Policoro è una delle zone Bandiera Blu della Basilicata dove troverete un tratto di costa con i fondali bassi e sabbiosi, non è un caso che qui le tartarughe Caretta Caretta vengano a deporre le uova. Concedetevi una giornata di relax nella Spiaggia del bosco pantano di Policoro.

Metaponto Mare

Metaponto è il punto di partenza per scoprire la costa ionica della Basilicata dove si nascondono anfratti e calette meravigliose. La spiaggia di Metaponto si trova in provincia di Matera, nel comune di Bernalda.

“Basilicata tirrenica”

Idee di viaggio

Le più belle spiagge della Basilicata

Le spiagge della Costa Ionica e del Tirreno, il Metaponto e Maratea, dove trovare le spiagge più belle in Basilicata.

Spiagge più belle della Basilicata | Le spiagge della Basilicata si trovano sui due versanti: la costa Tirrenica della Basilicata e la costa Ionica, un lembo di terra che divide Calabria, Campania e Puglia, dove potrete trovare spiagge belle e selvagge, calette, anfratti e grotte da esplorare.

LEGGI ANCHE: SPIAGGE SEGRETE D’ITALIA

spiagge-basilicata_1

Spiagge della Basilicata

La costa tirrenica lucana si estende per circa 30 km e va da Punta dei Crivi e la spiaggia conosciuta come d’a Gnola, a sud della Secca di Castrocucco.

Nella Basilicata Ionica si trovano probabilmente le spiagge più belle, selvagge e dorate con l’acqua più trasparente e spettacolare molto simile a quella della Grecia Ionica.

I fondali sono generalmente più bassi di quelli della costa Tirrenica e le spiagge più adatte ai bambini, di solito precedute da foltissime pinete.

 

Spiagge Basilicata Ionica

Metaponto è la località più attrezzata con hotel e strutture per dormire di ogni tipo, dalle case in affitto ai campeggi.

La spiaggia di Metaponto è grande e sabbiosa, dorata e attrezzata in diversi punti con stabilimenti balneari. A Metaponto si trovano i resti più imponenti della Magna Grecia in Basilicata.

spiagge-basilicata

Scansano Jonico, incastonato tra le foci del Cavone e dell’Agri, è un paese molto bello e bella è anche la spiaggia.

Nova Siri, città di primaria importanza della Magna Grecia, il paesaggio va dalla montagna al mare, passando per la collina.

A Policoro la sabbia è particolarmente chiara e brillante e i fondali sono leggermente più profondi. A Policoro c’è l’Oasi Wwf Policoro Heracleia, una zona protetta per le innumerevoli specie di uccelli ed animali selvatici che qui vivono.

LEGGI ANCHE: UNA GIORNATA A MARATEA

basilicata_2

Spiagge Basilicata Tirreno

Cala Jannita è una delle spiagge più belle e conosciute della Basilicata Tirrenica, in provincia di Maratea, nonostante il colore scuro che le è valso il soprannome di Spiaggia Nera.

Le Calette di Maratea si trovano nel golfo di Policastro, nascoste e incastonate tra gli speroni rocciosi.

Calaficarra, molto bella e selvaggia, è fatta di ghiaia chiara e ciottoli scuri.

La spiaggia Fiumicello è ampia, sabbiosa e adatta anche ai bambini, la stessa cosa si può dire per Macarro di Maratea. Solitaria e meno conosciuta, anche se facilmente raggiungibile è la spiaggia di Acquafredda.

Maratea – Spiaggia vicino Hotel Borgo la tana

Oltre alle calette e spiaggette incastonate tra le rocce, c’è una buona selezione di belle spiagge sabbiose lungo le coste della Basilicata. La più famosa è Cala Jannita e si trova a Maratea. E’ una delle spiagge più famose di tutta la regione e, per il colore della sabbia scura è nota come la spiaggia nera di Maratea, che si raggiunge percorrendo un sentiero tra le rocce.

Sempre nei pressi di Maratea, Fiumicello è una lunga spiaggia di sabbia delimitata da incredibili scogliere. Qui, luogo particolarmente adatto per andare al mare con i bambini, potete trovare numerosi lidi attrezzati.

CONDIVIDI
Prossimo articoloI DIRITTI DEI VIAGGIATORI

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome